19 Agosto: UNITALSI in marcia silenziosa ad Amatrice

Dal sito www.unitalsi.it, condividiamo e partecipiamo all’iniziativa promossa.

“Con il cuore vicini alle comunità di Amatrice, Norcia e Cascia dove i volontari dell’Associazione hanno prestato il loro servizio.

A quasi un anno dal terribile terremoto che ha distrutto interi paesi del centro Italia, il Vescovo di Rieti, Sua Eccellenza Mons. Domenico Pompili ha accolto la proposta dell’UNITALSI di realizzare una marcia silenziosa nel comune di Amatrice.

Sabato 19 agosto 2017 alle ore 10 più di 150 volontari dell’Unitalsi che hanno prestato servizio in quanto appartenenti al settore Unitalsi Protezione Civile ad Amatrice, Norcia e Cascia, il Presidente nazionale e il Consiglio Direttivo si troveranno ad Amatrice per una marcia silenziosa.

“La preghiera silenziosa – ha detto il Presidente Nazionale Unitalsi Antonio Diella – vuole essere un momento di cordoglio innanzi tutto per le famiglie che, con la perdita dei propri cari, hanno pagato il tributo più alto e per tutte quelle che hanno perso la casa, nonché il lavoro per le innumerevoli attività ridotte in macerie”.

L’iniziativa sarà occasione per stringersi nuovamente attorno alla popolazione colpita dal sisma nell’accorato appello alle Istituzioni affinché non pesino sui terremotati i tempi della ricostruzione.

“Subito dopo le prime scosse – ha raccontato Cosimo Cilli, Responsabile Nazionale del Settore Unitalsi Protezione Civile – la nostra Associazione, attraverso l’opera di decine di volontari che hanno saputo mettere a disposizione della gente il carisma ed il cuore unitalsiano, ha dato il suo significativo contributo, ma allo stesso tempo è grata alla Comunità locale per il bene che durante questo servizio ha ricevuto. Per questo sarà importante per ognuno di noi rinnovare il proprio “Eccomi”, essere di nuovo in mezzo alla popolazione di Amatrice e marciare in preghiera in quei luoghi”.

La giornata inizierà al Centro don Minozzi, dove i nostri volontari hanno svolto il proprio servizio in supporto al Punto di Primo Soccorso dell’Unità Sanitaria locale di Rieti. La marcia avrà inizio con don Savino D’Amelio, Parroco di Amatrice, che guiderà i presenti davanti al Cimitero. Alle ore 12.00 Mons. Domenico Pompili celebrerà la Santa Messa nella nuova Chiesa che sarà animata dalla Sottosezione dell’Unitalsi di Rieti. Tutti i volontari dell’Associazione impegnati nel settore della Protezione Civile rinnoveranno con questo gesto di vicinanza concretizzato nella preghiera il loro impegno in questo servizio. Non mancherà un gesto di devozione alla Vergine ed un pensiero anche per i bambini delle scuole di Amatrice, le cui famiglie sono state molto vicine all’Unitalsi e saranno con l’Associazione durante il pranzo che si svolgerà nell’area don Minozzi.

Una giornata voluta da tutti gli unitalsiani per riabbracciare quella Comunità che ci ha accolto pur nelle sue difficoltà e che simboleggia tutti coloro che sono capaci di rialzarsi dalle macerie e di ricominciare con forza e speranza. “

Servizio Civile Nazionale con l’Unitalsi – Bando Straordinario Sisma

«I PROGETTI UNITALSI “NON3MO – Assistenza” e “NON3MO – Educazione e Promozione Culturale” SARANNO AVVIATI IN DATA 5 LUGLIO P.V. nella sede dell’Auditorium Benedetto XIII in Località Colle Paradiso, Via Le Mosse di Camerino.»

Graduatoria definitiva NON3MO – Educazione e Promozione Culturale

Graduatoria definitiva NON3MO – Assistenza

 

Servizio Civile Nazionale con l’Unitalsi – Bando Straordinario Sisma

I PROGETTI UNITALSI “NON3MO – Assistenza” e “NON3MO – Educazione e Promozione Culturale” SARANNO AVVIATI PRESUMIBILMENTE IN DATA 5 LUGLIO P.V.

Non appena avremo conferma da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale sarà nostra cura pubblicare su questo stesso sito, le graduatorie DEFINITIVE e la data di Avvio convalidata.

 

Servizio Civile Nazionale con l’Unitalsi – Bando Straordinario Sisma

Pubblicato l’esito dei colloqui selettivi svolti lo scorso 18 maggio ad Ascoli Piceno e relativi ai due progetti del Bando Sisma: “Non3mo-Assistenza” e “Non3mo-Educazione e Promozione Culturale” cui partecipa l’Unitalsi. Si tratta di GRADUATORIE PROVVISORIE, in attesa della approvazione definitiva a cura del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. .

Consulta le graduatorie

Servizio Civile Nazionale con l’Unitalsi – Bando Straordinario Sisma

Il Bando di selezione per i volontari da impiegare nelle aree terremotate del centro Italia interessate dagli eventi sismici dell’anno 2016, è stato pubblicato e l’Unitalsi vi partecipa con due progetti sul territorio Marchigiano, per offrire, ancora una volta, un’opportunità di crescita e cittadinanza attiva a tutti i ragazzi di età compresa fra i 18 e i 28 anni compiuti.

Leggi con attenzione le modalità di partecipazione al Bando riportate qui.

10 maggio: GIORNATA DEI CONSACRATI E RELIGIOSI ANZIANI E INFERMI

Si è appena conclusa la Giornata dei consacrati e religiosi anziani e infermi.
Queste le foto della giornata:

10 MAGGIO 2017: GIORNATA DEI CONSACRATI E RELIGIOSI ANZIANI E INFERMI

La giornata “dei consacrati e religiosi anziani e infermi” si svolgerà a Loreto il giorno MERCOLEDÌ 10 MAGGIO 2017.
Il Presidente della C.E.M., S.E.Mons. Edoardo Menichelli, ha voluto anche quest’anno far coincidere la nostra iniziativa con l’incontro della Conferenza Episcopale Marchigiana per poter condividere insieme con i nostri sacerdoti anziani e infermi l’evento. Trattasi di una importante opportunità e vi chiediamo di prestare particolare attenzione verso coloro che hanno dedicato alla Chiesa la loro esistenza.
Il programma della giornata sarà il seguente: Continua a leggere

PELLEGRINAGGIO UNITALSI MARCHE A FATIMA

Ecco alcuni scatti provenienti dai pellegrinaggi a Fatima organizzati dall’Unitalsi Marche dal 18 al 24 aprile e dal 22 al 28 aprile!

Peregrinatio Mariae

Inizia da Corridonia la Peregrinatio Mariae con la statua che da oltre 50 anni “viaggia” pellegrina per il mondo. Il Santuario della Santa Casa di Loreto l’ha affidata alla Sezione Marchigiana dell’Unitalsi che ne curerà il lungo pellegrinaggio coinvolgendo tutta la regione.

Visiterà molte delle Sottosezioni : da  Fermo a Tolentino, da Recanati a  Jesi,  Fano,  Pesaro,  Urbino, di nuovo a  Fermo per poi scendere ad Ascoli fino al 2 giugno quando verrà riaccompagnata al Santuario lauretano.

Di seguito il calendario dettagliato:
Continua a leggere

PASQUA 2017

…Uscire dal proprio sepolcro e lasciarsi SORPRENDERE: è vivo e vuole risorgere in tanti volti che hanno seppellito la speranza, hanno seppellito i sogni, hanno seppellito la dignità… e in tutti quei luoghi dove sembra che il sepolcro abbia avuto l’ultima parola e dove sembra che la morte sia stata l’unica soluzione…

E’ RISORTO! Lasciamoci travolgere dalla Sua Luce!

Buona Pasqua dal Presidente e dal Consiglio Unitalsi sez. MarchigianaIMG_9529